Animazione grafica

Chiesa della Madonna Immacolata

Tipologicamente questa chiesa rientra nello schema degli edifici confraternali tipici del seicento gallipolino

Facciata

Scheda di dettaglio

Sull'antica via Racale, detta pure, già nel seicento "delle case nuove", verso gli anni settanta del sec. XVII fu, dall'omonima confraternita, costruita la chiesa dedicata all'Immacolata come segno della pietas tavianese nei confronti dei francescani che questo culto promossero, sul luogo di un'antica cappella.

Era ancora in costruzione il 1680. Tipologicamente questa chiesa rientra nello schema degli edifici confraternali tipici del seicento gallipolino: aula unica coperta a volta con due accessi in facciata e finestrone con grata lapidea traforata. Il 1678 la chiesa era tuttavia officiata e possedeva soltanto l'altare maggiore che fu ricostruito in sontuose forme barocche il 1724, affiancandolo da due porte laterali, che conducono alla sacrestia, sormontate da due nicchie che ospitano le statue lapidee e policrome di S. Giuseppe e di S. Domenico.

Nella seconda metà del '700, analogamente a quanto avveniva per le strutture confraternali gallipoline, sia l'esterno quanto soprattutto l'interno furono completamente trasformati. La rettangolare facciata inquadrata da paraste laterali mantenne la sua configurazione ma tutte le sue componenti furono "aggiornate" da una leggera ma vaporosa decorazione rococò a stucco; sui due portali, al di sotto del finestrone, furono realizzate a rilievo le tre croci del Calvario. L'interno fu completamente stuccato e ornato di numerose tele con cornici miste fin sulla volta. Secondo un ciclo iconografico complesso ma assai comune nella decorazione pittorica della seconda metà del '700, sui muri laterali furono disposte otto grandi tele, quattro per parte. Il primo gruppo comprende i profeti Baruc, Ezechiele, Isaia e Geremia sicuramente di mano del pittore di Muro Liborio Riccio (1720-1785), nello stesso tempo attivo a Gallipoli.

Il secondo gruppo, della bottega del medesimo pittore, comprende i seguenti episodi della vita della Vergine: l'Assunzione, l'Epifania, la Visitazione e la Presentazione della Vergine al Tempio. Le tele della volta, di minori dimensioni, rappresentano un Angelo col calice, Giuditta, il Trionfo di Giuditta (al centro della volta) e un Angelo in corrispondenza dell'altare maggiore, ai cui lati, in alto, nelle lunette, furono collocate le tele raffiguranti il Sacrificio di Abramo e Abramo tra gli Angeli, sicuramente del Riccio.

Interessante è inoltre la settecentesca lignea cantoria (1773) dell'organo collocata sulla controfacciata, realizzata da maestranze di Gallipoli. La chiesa è ancora officiata dall'omonima Confraternita.

Contatti e recapiti

Galleria immagini

Facciata

Facciata

Direttiva per la qualità dei servizi on line e la misurazione della soddisfazione degli utenti

Commenta la seguente affermazione: "ho trovato utile, completa e corretta l'informazione."
  • 1 - COMPLETAMENTE IN DISACCORDO
  • 2 - IN DISACCORDO
  • 3 - POCO D'ACCORDO
  • 4 - ABBASTANZA D'ACCORDO
  • 5 - D'ACCORDO
  • 6 - COMPLETAMENTE D'ACCORDO

Altre notizie

Convocazione del Consiglio Comunale

Convocazione del Consiglio Comunale

Tutte le notizie | Avviso pubblico
Lunedì, 25 Novembre 2019
Convocato per il  giorno giovedì 28 Novembre 2019 alla ore 19:00  il Consiglio Comunale, in sessione straordinaria ed  in seduta pubblica, nella Sala Consiliare.
Eventi calamitosi del 12 Novembre 2019

Eventi calamitosi del 12 Novembre 2019

Avviso pubblico
Giovedì, 21 Novembre 2019
La Presidenza della Regione Puglia – Sezione di Protezione Civile, in data 20.11.2019, ha comunicato l’intenzione di presentare al Capo Dipartimento della Protezione Civile Nazionale la richiesta di riconoscimento dello stato di emergenza di rilievo nazionale. Si invitano tutti i proprietari privati interessati, che hanno ricevuto danni connessi agli  eccezionali eventi meteorologici del 12 novembre,  a presentare al Comune, entro il 27 novembre, una SCHEDA SINTETICA DI RILEVAZIONE riportante dati ed informazioni.
BANDO PER L’EROGAZIONE DI N. 20 BORSE DI STUDIO – PER EDUCATORI

BANDO PER L’EROGAZIONE DI N. 20 BORSE DI STUDIO – PER EDUCATORI

Tutte le notizie | Archivio Notizie
Martedì, 19 Novembre 2019
L’ Ambito di Zona di Gallipoli ha pubblicato il Bando rivolto al personale in servizio negli Asili Nido/Micronido, nelle Sezioni Primavera e nelle Scuole per l’Infanzia.
Avviso Pubblico:  INFO POINT TURISTICO - Periodo B

Avviso Pubblico: INFO POINT TURISTICO - Periodo B

Avviso pubblico
Giovedì, 14 Novembre 2019
Avviso pubblico per titoli e colloquio per il conferimento di contratti di collaborazione  da svolgere presso l’INFO POINT di Taviano periodo 1/12/2019 – 15/1/2020.

Vedi tutto »

Bacheca

STAGIONE TEATRALE 2019/2020

STAGIONE TEATRALE 2019/2020

TURNI FARMACIE

TURNI FARMACIE

IMU - TASI

IMU - TASI

Servizio IGIENE e AMBIENTE

Servizio IGIENE e AMBIENTE

Biblioteca Comunale

Biblioteca Comunale "M. Abatelillo"

PEC da inviare al Comune di Taviano

PEC da inviare al Comune di Taviano

Vedi tutto »

Eventi

Vedi tutto »

Atti e pubblicazioni

Vedi tutto »

Da visitare

Vedi tutto »

Mappa

X
Torna su