Animazione grafica

Avviso Pubblico - Contributi per il superamento del Digital Divide

Per la Concessione di Contributi Economici Regionali finalizzato al superamento del Digital Divide L.R. 32/2021.

Avviso Pubblico - Contributi per il superamento del Digital Divide

Dettagli della notizia

Con Determinazione n. 1463 del 8/11/23 è stato approvato l'avviso per l’assegnazione di contributi economici ai cittadini per concorrere al pagamento del canone di abbonamento per la rete internet, nonché per l’acquisto dei dispositivi di primo accesso, come definiti dall’art. 2 lett. F della Legge Regionale n.32/2021 (modem, router e tutte le apparecchiature tecnologiche che consentono il collegamento alla rete internet);

REQUISITI

  1. Cittadinanza italiana o Cittadinanza in uno Stato appartenente all’Unione Europea purché in possesso di attestazione anagrafica di cittadino dell’Unione, ai sensi del D.Lgs. n. 30 del 06/02/2007 o Cittadinanza in uno Stato non appartenente all’Unione Europea purché in possesso di titolo di soggiorno in corso di validità;
  2. Residenza da almeno un biennio nel territorio della Regione Puglia;
  3. Residenza nel Comune di Taviano;
  4. Essere in possesso di un’attestazione Indicatore della situazione economica equivalente (ISEE) ordinario in corso di validità con valore ISEE non superiore a € 9.360,00;
  • Ai fini dell’ammissione alla presente procedura è necessario che almeno uno dei componenti del nucleo familiare richiedente, si assuma l’obbligo di acquisire le competenze digitali di base (EIPASS Basic, o certificazioni equivalenti rispondenti ai requisiti europei e nazionali ECDL/ICDL), entro un anno dall’erogazione del contributo, pena il rigetto della domanda di beneficio per l’annualità successiva;
  • Al contributo possono accedere anche i nuclei familiari monocomponente.

FORMAZIONE DELLA GRADUATORIA

Ad esito della fase istruttoria, sarà redatto un elenco delle domande ammissibili secondo un ordine di graduatoria che tenga conto, prioritariamente, del valore ISEE del nucleo familiare (con preferenza per i valori più bassi) e, in subordine e a parità di valore ISEE, ai sensi del comma 2 art. 4 della Legge Regionale n. 6 agosto2021, n. 32, dei seguenti titoli di preferenza:

  1. Presenza e numero di figli in età scolare presenti nel nucleo familiare, intendendo per età scolare quella minorile;
  2. Non essere titolare, al momento della richiesta, di alcun contratto di abbonamento per l’accesso a internet;
  3. Per le annualità successive alla prima, non aver avuto accesso al beneficio nelle annualità precedenti.

La valutazione sarà effettuata secondo i seguenti criteri:

  • Per il criterio di cui alla lettera A), 0,5 punti per ogni figlio;
  • Per il criterio di cui alla lettera B), 1 punto;
  • Per il criterio di cui alla lettera C), 2 punti.

SPESE AMMESSE A RIMBORSO

  1. I contributi saranno riconosciuti, fino a un massimo di € 500,00 per ciascun nucleo familiare richiedente per concorrere:
  2. Al pagamento del canone di abbonamento per l’accesso alla rete internet;
  3. All’acquisto dei dispositivi di primo accesso, come definiti dall’art. 2 lett. F della Legge Regionale n.32/2021 (modem, router e tutte le apparecchiature tecnologiche che consentono il collegamento alla rete internet), nonché quelli che sono dotati della tecnologia necessaria alla connessione internet (Smartphone, laptop e tablet). Rientrano tra i beni in oggetto di contributo i dispositivi GPRS purché combinati con l’acquisto documentato di una scheda dati.
  4. Ai sensi dell’art. 4 della L.R. n. 32/2021, come modificato dall’art. 73 della L.R. n. 51/2021, i Comuni erogano il contributo agli aventi diritto, sulla base e nei limiti delle risorse agli stessi assegnate dalla Regione in sede di riparto, previa dimostrazione, da parte dei beneficiari, della titolarità di un contratto di abbonamento per l’accesso a internet del costo annuale almeno pari al contributo di € 500,00, ovvero, nell’ipotesi di acquisto di dispositivi di primo accesso alla rete internet, della relativa prova d’acquisto per una spesa almeno pari all’importo del contributo di € 500,00.
  5. Saranno riconosciute ammissibili ai fini del rimborso le spese sostenute dal cittadino beneficiario solo a fronte di giustificativi di acquisto che riportino una data pari o successiva al 07/09/2023, nonché i contratti di abbonamento per l’accesso alla rete internet stipulati.
  6. Nel caso dell’acquisto dei dispositivi di primo accesso, i documenti contabili da produrre per ottenere il rimborso della spesa sono i seguenti:

-fattura intestata al soggetto acquirente oppure scontrino fiscale, con allegata scheda tecnica del prodotto acquistato e con dichiarazione, resa ai sensi degli artt. 75 e 76 del DPR 28 dicembre 2000 n. 445, con la quale l’acquirente dichiara di aver effettuato l’acquisto del bene per il proprio nucleo familiare.

  1. Nel caso di contratto di abbonamento per l’accesso alla rete internet, sarà necessario dimostrare la titolarità di un contratto di importo annuale almeno pari al contributo di € 500,00 producendo copia dello stesso.
  2. Non saranno ammissibili le spese sostenute dallo stesso nucleo familiare per l’acquisto di dispositivi uguali o per l’attivazione di più di un contratto di abbonamento per l’accesso a

PRESENTAZIONE DOMANDA

  1. I cittadini interessati e in possesso di tutti i requisiti prescritti dall’Avviso potranno presentare istanza, sull’apposito modello allegato al presente avviso (All.1), compilata in ogni sua parte e sottoscritta dal dichiarante

ENTRO E NON OLTRE  IL 23 NOVEMBRE 2023 ALLE ORE 12.00

  1. Alla domanda di partecipazione (All.1) dovranno essere allegati, a pena di esclusione:

-fotocopia della carta di identità del richiedente in corso di validità;

-attestazione Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) ordinario in corso di validità con valore ISEE non superiore a € 9.360,00;

-dichiarazione (All.2), unitamente a copia del documento di riconoscimento in corso di validità del sottoscrittore, con cui almeno uno dei componenti del nucleo familiare richiedente si assume l’obbligo di acquisire le competenze digitali di base (EIPASS Basic, o le certificazioni equivalenti rispondenti pienamente ai requisiti europei e nazionali come ad esempio la certificazione ECDL/ora ICDL);

  1. La domanda di partecipazione (All.1) debitamente sottoscritta, unitamente all’All.2 e alla fotocopia del documento di riconoscimento in corso di validità dei sottoscrittori, dovrà essere presentata direttamente all’Ufficio del Protocollo Comunale negli orari di apertura dell’Ufficio o via mail: comune.taviano@pec.rupar.puglia.it

4. la mancata presentazione della domanda di partecipazione debitamente sottoscritta e della fotocopia del documento di riconoscimento con le modalità indicate, l’incompletezza della compilazione delle domande di partecipazione o la mancata documentazione ritenuta obbligatoria comporta l’esclusione dal concorso

5. per partecipare alla selezione non sono ammesse altre forme di produzione e di invio delle domande, pena l’esclusione dal concorso

8. l’Amministrazione non assume alcune responsabilità per la dispersione di comunicazioni dipendenti da inesatte indicazioni del recapito da parte del concorrente.

 

Per informazioni rivolgersi all’Ufficio Servizi Sociali, raggiungibili ai seguenti recapiti:  0833 916226, 0833 916252, 0833 916248

Media

Direttiva per la qualità dei servizi on line e la misurazione della soddisfazione degli utenti

Commenta la seguente affermazione: "ho trovato utile, completa e corretta l'informazione."
  • 1 - COMPLETAMENTE IN DISACCORDO
  • 2 - IN DISACCORDO
  • 3 - POCO D'ACCORDO
  • 4 - ABBASTANZA D'ACCORDO
  • 5 - D'ACCORDO
  • 6 - COMPLETAMENTE D'ACCORDO

Il presente modulo utilizza i cookies di Google reCaptcha per migliorare l'esperienza di navigazione. Disabilitando i cookie di profilazione del portale, il form potrebbe non funzionare correttamente.

Altre notizie

Concorso Pubblico Istruttore Direttivo Assistente Sociale - Prova Orale

Concorso Pubblico “Istruttore Direttivo Assistente Sociale” - Prova Orale

Tutte le notizie
Mercoledì, 07 Febbraio 2024
Concorso Pubblico per Esami per la copertura di un posto a tempo pieno e indeterminato di Istruttore Direttivo - Assistente Sociale. Convocazione Prova Orale
Progetto Sport Senza Barriere 2024

Progetto Sport Senza Barriere 2024

Tutte le notizie | Avviso pubblico
Lunedì, 05 Febbraio 2024
Progetto “Sport Senza Barriere” programma gratuito di attività motorie specifiche per persone diversamente abili.
Concorso Pubblico Istruttore Direttivo Assistente Sociale - Risultati P...

Concorso Pubblico “Istruttore Direttivo Assistente Sociale” - Risultati Prova Scritta

Tutte le notizie | Avviso pubblico
Giovedì, 01 Febbraio 2024
Concorso Pubblico per Esami per la copertura di un posto a tempo pieno e indeterminato di Istruttore Direttivo - Assistente Sociale.
Concorso Pubblico Istruttore Direttivo Assistente Sociale - Prova scritta

Concorso Pubblico “Istruttore Direttivo Assistente Sociale” - Prova scritta

Tutte le notizie | Avviso pubblico
Giovedì, 25 Gennaio 2024
Attribuzione dei punteggi agli elaborati anonimi ed abbinamento degli elaborati ai concorrenti

Vedi tutto »

Bacheca

Vedi tutto »

Eventi

Vedi tutto »

Atti e pubblicazioni

Vedi tutto »

Da visitare

Vedi tutto »

Mappa

X
Torna su