Sagne ritorte cu llu sucu - Pasta tipica salentina al sugo

Scheda di dettaglio

Ingredienti

  • gr. 500 di farina di grano;
  • sugo di carne già pronto;
  • gr. 200 di formaggio grattugiato;
  • acqua q.b.;
  • sale q.b

Preparazione

Impastate la farina di grano con l'acqua e lavoratela fino a che l'impasto non risulta omogeneo e consistente. "Pijati u menaturu" (asta lunga e tonda come il manico di una scopa) e stendete una "lavana" (sfoglia) sottile; tagliatela in tante striscioline di circa cm 1,5. Con la mano sinistra prendete per un' estremità una strisciolina e sollevatela leggermente dal tavolo, mentre con il palmo della mano destra arrotolate l'altra estremità finché tutta la strisciolina risulta ritorta su se stessa. Piegate in due le "sagne ritorte'" così ottenute e mettetele ad asciugare su di un tovagliolo per qualche ora. Lessate le "sagne" in abbondante acqua salata e poi conditele con il sugo e il pecorino.

Link e documenti

Opzioni di stampa: