DE BLASI Alberto (senior)

Il dott. Alberto De Blasi (senior), nato a Matino nel 1872 ne morto a Taviano nel 1954, esercito la professione medica con impegno esemplare, meritandosi ampia fiducia e riconoscimento unanime per la profonda preparazione.

Dott. Alberto De Blasi (senior)
Periodo: (1872 - 1854)

[…]. Laureatosi presso l’Università di Napoli, iniziò a Taviano la sua attività di medico e non trascurò in tutta la sua vita la frequenza a corsi di aggiornamento presso importanti cliniche nazionali. […]. Importanti i suoi studi sulla malaria e la tubercolosi, malattie in quel tempo di grande impatto sociale. […].
Ebbe animo nobile e generoso che tradusse in varie iniziative. Si deve a lui l’istituzione in Taviano del primo asilo infantile, affidato alle cure delle Insegnanti Marrocco e Previtero, fu lui a volere la presenza in paese delle Suore, che tanta parte ebbero nella educazione di molte giovani, anche a mezzo di un laboratorio di lavori femminili, fu ancora lui il promotore della benemerita associazione delle dame di Carità e nel corso della prima guerra mondiale quello che ottenne l’istituzione di un ufficio di collegamento tra le famiglie e i soldati al fronte o prigionieri. Alla fine della guerra fu nominato presidente del Comitato dell’erigendo Monumento ai Caduti.
Si può con tutta tranquillità affermare che tutte le iniziative di carattere benefico si giovarono della sua solerte e preziosa collaborazione.
Non può non essere perciò unanime il riconoscimento nel dottore De Blasi di una somma di valori, quelli di medico e di cittadino esemplare per grandezza d’animo, e dell’ampio merito della intitolazione di una strada a suo nome.
 

Documenti e link

Opzioni di stampa: