Concorso pubblico per titoli ed esami per Istruttore Amministrativo Categ. C- Posizione economica di accesso C1- per il Settore Affari Generali

Scheda di dettaglio

Il  Bando di Concorso è stato pubblicato nella (G.U. serie 4^ n. 50 del 25 Giugno 2019) e si procede all’integrazione della riserva alle Forze Armate nel modo seguente:

Ai sensi dell'art. 1014, comma 3 e 4 e dell'art. 678, comma 9, del D.Lgs. 66/2010 e ss.mm.ii., che recepisce il D.Lgs. 215/2001 - art. 18, essendosi determinato un cumulo di frazioni di riserva pari/superiore all'unità, il posto a concorso è riservato prioritariamente a volontario dell FF.AA..

Nel caso non vi sia candidato idoneo appartenente ad anzidetta categoria il posto sarà assegnato ad un altro condidato utilmente collocato in graduatoria".

Conseguentemente la domanda di partecipazione dovrà essere integrata della seguente dichiarazione:

di aver titolo alla riserva prevista dal bando in quanto appartenente alla categoria e congedato senza demerito:

  1. a) volontario in ferma prefissata di 1 anno
  2. b) volontario in ferma prefissata di 4 anni
  3. c) volontario in ferma breve di 3 anni
  4. d) Ufficiali di complemento in ferma biennale
  5. e) Ufficiali di complemento in ferma prefissata

PRESENTAZIONE DOMANDE

La domanda di ammissione al concorso, redatta in carta semplice utilizzando il MODULO allegato, deve essere indirizzata al Comune di Taviano e dovrà pervenire, a pena di esclusione,

ENTRO il 25 LUGLIO 2019.

E  presentata utilizzando una delle seguenti modalità:

  • consegnata direttamente all’Ufficio Protocollo del Comune Taviano Piazza del Popolo - nel termine suddetto e nelle giornate dal Lunedì al Venerdì dalle ore 08:30 alle ore 13:00;
  • trasmessa alla PEC istituzionale: protocollo.comune.taviano@pec.rupar.puglia.it solo dai candidati in possesso di casella personale di posta elettronica certificata, allegando alla Pec i documenti richiesti (solo in formato pdf);
  • spedita a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento. Ai fini dell'osservanza del termine di scadenza farà fede il timbro e la data apposti sul plico dall'ufficio postale accettante (oppure il timbro del protocollo del Comune).

Non saranno prese in considerazione le domande presentate successivamente al termine suddetto o con diverse modalità. Sarà considerata prodotta in tempo utile la domanda spedita a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento entro il giorno di scadenza.

  • Data di emissione: 25.06.19
  • Validità: Da 25.06.19 fino a 25.07.19
  • Ufficio di riferimento: Personale
  • Responsabile: LONGO Anna Rita

Criteri e modalità di valutazione delle prove concorsuali

Vedasi avviso allegato

X
Torna su