Questo portale non gestisce cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici per autenticazioni, navigazione ed altre funzioni. Navigando, si accetta di ricevere cookie sul proprio dispositivo. Visualizza l'informativa estesa.
Hai negato l'utilizzo di cookie. Questa decisione può essere revocata.
Hai accettato l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Questa decisione può essere revocata.

ADEMPIMENTI INERENTI IL RET REGOLAMENTO EDILIZIO TIPO

Visualizza e/o scarica l'avviso

Dettagli della notizia

AVVISO PUBBLICO

ADEMPIMENTI INERENTI IL RET (REGOLAMENTO EDILIZIO TIPO)

Intesa ai sensi dell’art.8, comma 6, della Legge 5 giugno 2003, n.131, tra il Governo, le Regioni e i Comuni del 20/06/2016, recante l’approvazione del Regolamento Edilizio Tipo RET). Recepimento Regionale. Integrazioni e modificazioni alle Delibere Giunta regionale n. 554/2017 e n. 648/2017. Approvazione schema Regolamento Regionale Tipo (RET) – Delibera G. R. n. 2250/2017.

IL SINDACO
richiamate le LL. RR. 18 maggio 2017 n. 11 e 27 novembre 2017 n. 46, le Delibere della Giunta Regione Puglia n. 554/2017 e n. 648/2017, la Delibera G. R. Puglia n. 2250 del 21 dicembre 2017 ( BURP n. 6 suppl. del 11 gennaio 2018) inerente l’approvazione dello schema del “Regolamento Edilizio Tipo“, che modifica ed integra il precedente schema approvato,
INFORMA
che, a far data dal 1 gennaio 2018, il Regolamento Edilizio Comunale e le Norme Tecniche di Attuazione del vigente Piano Regolatore Generale cessano di avere effetto nelle parti incompatibili con lo schema di Regolamento Edilizio Tipo approvato dalla Regione Puglia con la Deliberazione Giunta Regionale n. 2250/2017.
In particolare, la prima parte dello schema di Regolamento Edilizio Tipo come approvato dalla Regione Puglia, comprendente gli allegati:
A) quadro delle 53 definizioni uniformi, con specificazioni operative,
B) ricognizione disposizioni statali,
C) ricognizione disposizioni regionali, dal 1 gennaio 2018,
opera direttamente, senza necessità di alcun atto di recepimento comunale.
Inoltre, secondo quanto definito nel regime transitorio, le determinazioni sui procedimenti edilizi faranno riferimento alle disposizioni vigenti al tempo di presentazione o deposito della pratica edilizia nelle forme previste, compresi gli strumenti urbanistici esecutivi adottati entro la data del 31 dicembre 2017 e gli atti di pianificazione comunale comunque denominati, sempre presentati entro il 31 dicembre 2017.
Per quanto occorrente si rinvia alla Delibera G. R. Puglia n. 2250 del 21 dicembre 2017 con relativi allegati.

 

dalla Residenza Municipale, 17 gennaio 2018

Il Sindaco
Giuseppe TANISI

Documenti allegati

Direttiva per la qualità dei servizi on line e la misurazione della soddisfazione degli utenti

Hai trovato utile, completa e corretta l'informazione?
  • 1 - COMPLETAMENTE IN DISACCORDO
  • 2 - IN DISACCORDO
  • 3 - POCO D'ACCORDO
  • 4 - ABBASTANZA D'ACCORDO
  • 5 - D'ACCORDO
  • 6 - COMPLETAMENTE D'ACCORDO
Torna a inizio pagina