Questo portale non gestisce cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici per autenticazioni, navigazione ed altre funzioni. Navigando, si accetta di ricevere cookie sul proprio dispositivo. Visualizza l'informativa estesa.
Hai negato l'utilizzo di cookie. Questa decisione può essere revocata.
Hai accettato l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Questa decisione può essere revocata.
Periodo: 4.8.1910 - 23.12.1995
  • Data e luogo di nascita/morte: Taviano, 4.8.1910 - 23.12.1995
  • Professione: professore
  • Genitori: Carmine e Reho A. Maria
  • Periodo amministrativo: dal 31.12.1949 al 3.7.1951 / dal 31.10.1958 al 7.12.1960

Stimato studioso tavianese, direttore didattico incaricato, è da tutti apprezzato e benvoluto per le sue notevoli qualità di persona franca e cordiale. Rivolge costante attenzione ai poveri e bisognosi in favore dei quali procede all'elargizione di sussidi economici. Dà, quindi, al suo mandato i connotati di una forte carica umanitaria. Alla sua morte viene ricordato come esemplare militante per la giustizia, per la libertà, per il riscatto sociale dei deboli e degli indifesi.

Torna a inizio pagina