Questo portale non gestisce cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici per autenticazioni, navigazione ed altre funzioni. Navigando, si accetta di ricevere cookie sul proprio dispositivo. Visualizza l'informativa estesa.
Hai negato l'utilizzo di cookie. Questa decisione può essere revocata.
Hai accettato l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Questa decisione può essere revocata.
Periodo: 5.9.1881- 30.7.1960
  • Data e luogo di nascita/morte: Taviano, 5.9.1881- 30.7.1960
  • Professione: enologo
  • Genitori: Angelo e Portaccio Rosa
  • Periodo amministrativo: Podestà dal 17.10.1936 al 17.8.1940

Consegue il diploma in enologia presso la Scuola Superiore di Avellino. Nella lavorazione e produzione del vino è un punto di riferimento a livello nazionale. Riceve prestigiosi riconoscimenti, tra i quali la medaglia d'argento alla III Fiera Campionaria del 1925. Ricopre la carica di podestà in anni difficili, a livello sia locale sia nazionale, quando, cioè, lo scoppio della seconda guerra mondiale si preannuncia in tutta la sua pericolosità.

Torna a inizio pagina