Questo portale non gestisce cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici per autenticazioni, navigazione ed altre funzioni. Navigando, si accetta di ricevere cookie sul proprio dispositivo. Visualizza l'informativa estesa.
Hai negato l'utilizzo di cookie. Questa decisione può essere revocata.
Hai accettato l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Questa decisione può essere revocata.
Periodo: 12.2.1921 - 23.8.1996
  • Data e luogo di nascita/morte: Taviano, 12.2.1921 - Napoli, 23.8.1996
  • Professione: insegnante
  • Genitori: Eliseo Pasquale e Mercurio Consolata
  • Periodo amministrativo: Sindaco dal 3.11.1946 al 10.11.1949 / dal 3.7.1951 al 10.10.1951

Viene eletto sindaco giovanissimo, a 25 anni. Sotto la sua guida nel paese continuano i lavori per il completamento della scuola elementare, è istituito il mercato del venerdì, individuata l'area per la costruzione delle case INA in zona San Giuseppe e intestata la strada al Carabiniere Martino Manzo. Sempre attento ai bisogni dei più deboli, si preoccupa di elargire sussidi a favore dei poveri e bisognosi. Eletto sindaco per due volte, è costretto, suo malgrado, a rassegnare le dimissioni nel '49 e nel '51, perché chiamato ad insegnare in Comuni molto distanti. Opera bene tanto da meritarsi il plauso ufficiale dell'intero Consiglio Comunale, come risulta dalla documentazione conservata nell'archivio comunale.

Torna a inizio pagina